Pattern composition (1)

Workshop sulla produzione di musica basata su pattern
con Massimiliano Viel

Milano 26 e 27 settembre 2015

Pattern-composition-1000px

Se pensiamo al pattern come a un frammento musicale che si ripete costantemente, allora mai come oggi in tutta la storia della musica occidentale, l’uso di pattern nella composizione e produzione musicale è stato così omnipresente, a partire dalla musica dance e pop, ma anche nella musica finalizzata al cinema e al video, fino alla musica di derivazione “classica”, dove ha dato origine al movimento “minimalista”.
È quindi importante sviluppare una tecnica del pattern per non doversi rassegnare alla logica dai software di produzione musicale, ma per poter pensare la composizione ed essere in grado di applicare l’uso dei pattern al maggior numero di contesti possibili.
Il workshop è dunque finalizzato a fornire una tecnica con cui produrre e scrivere musica utilizzando i pattern in modo non solo da poter inventare frammenti adeguati da ripetere, ma anche da poter costruire con essi una forma musicale e complicarne gli intrercci fino a creare polifonie complesse.
Lo strumento privilegiato per la produzione musicale durante il workshop sarà il computer. Per questo verrà dato in dotazione ai partecipanti un software appositamente realizzato (per Os X e Windows) che simula una batteria elettronica personalizzabile e che verrà lasciato gratuitamente ai partecipanti dopo il corso.
Allo stesso tempo verranno anche introdotte possibilità di performance dei brani composti dai partecipanti, sia con body percussion che con la voce, e verrano ascoltati brani significativi che hanno segnato l’evoluzione della composizione a pattern.

clapping

A chi è destinato il workshop?
A chi vuole iniziare a produrre musica elettronica o comporre musica per strumenti acustici, a chi pur essendo già avviato alla pratica della composizione e produzione musicale vuole approfondire la tecnica e la didattica della composizione a pattern,
ma anche al semplice ascoltatore che vuole capire i principi con cui viene  realizzata la musica che ci circonda.

massimiliano-viel

Docente: Massimiliano Viel
Durata: 12 ore, 2 giornate da 6 ore (inizio ore 10.00, fine ore 18.00)
Data: 26 e 27 settembre 2015
Luogo: otolab, via Villapizzone 10, Milano (c/o Recipient.cc)
Numero di partecipanti: minimo 5, massimo 10
Strumenti richiesti: un computer portatile
Competenze richieste: non è richiesta alcuna competenza musicale
Costi: 122 Euro (IVA compresa)
Informazioni: maxviel@otolab.net

Programma
• Una semplice notazione per i pattern: il Time Unit Box System e le percussioni.
• Inventare pattern ritmici.
• La forma a sezioni.
• Marcatori e break.
• Forme additive, phasing, doppi cori.
• Pattern figurali.
• Pattern speciali: dal basso albertino, alla clave, dalla cassa dritta ai ritmi
non retrogradabili.

ligeti
roland


Scheda di iscrizione al workshop “Pattern composition”

Leggi l’informativa sulla privacy