DIY e Punkcapitalismo

Progetto didattico speciale per Accademia di Belle Arti di Brera
Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate
Scuola di Nuove Tecnologie per l’Arte

Milano, 27 novembre / 19 dicembre 2013

DIY-Punkcapitalismo-1000

Obiettivi formativi

Il corso mira alla costruzione di un sapere teorico-pratico da parte degli studenti che permetta di comprendere ed agire le linee di criticità socio-tecnica che si articolano attorno al rapporto con l’hardware utilizzato nella vita quotidiana.

Il corso introduce gli studenti al mondo del D.I.Y. (Do It Yourself) nel campo dell’elettronica di base applicata al suono, al video e in generale alla performance audiovisiva.
Nella prima parte del corso, le tecnologie, le tecniche ed i metodi e le nuove tendenze dell’arte elettronica verrano inquadrate nel contesto più ampio delle trasformazioni socio-culturali legate alla contemporaneit, con particolare riferimento a fenomeni cruciali del postfordismo come il D.I.Y, i productive publics e l’emergere della figura del professional amateur.

A questo percorso se ne affiancherà un’altro per rileggere la performance multimediale nel corso della modernità, partendo dal romanticismo e dalla ricerca dell’opera d’arte totale, passando attraverso le avanguardie del primo 900 come futurismo, dadaismo e astrattismo e giungendo poi all’elaborazione dell’atto performativo in Fluxus, nel situazionismo, nell’azionismo viennese, nella cultura punk, industrial e rave.
Sulla base di questo percorso storico-teorico si svilupperà la parte pratica del corso.
Partendo dall’hacking e dall’auto-costruzione degli strumenti (Circuit bending),
gli studenti svilupperanno un progetto audiovisivo collettivo utilizzando dispositivi autocostruiti.

Data: 27 novembre / 19 dicembre 2013
Luogo: Accademia di Belle Arti di Brera, Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate
Scuola di nuove tecnologie per l’arte
Durata: 10 giorni da 5 ore
Orari: 09,00 / 14,00
Docenti: Bertram Niessen, Fabio Volpi, Luca Pertegato, Massimiliano Viel,
Antonio Cavadini, Massimiliano Gusmini.
Numero di partecipanti: 15/20 (riservato agli studenti dell’Accademia di Brera)

Foto del workshop

+++

Programma

Lezione 01
Mercoledì 27.11.13
• Presentazione del corso agli studenti
• Introduzione teorica: Pubblici produttivi e D.I.Y. tra autonomia delle pratiche e performatività del significato.
• Introduzione teorica: Evoluzione storica della performance multimediale
• Introduzione teorica: Live Audiovisual Performance e autoproduzioni
Docenti: Bertram Niessen, Fabio Volpi

Lezione 02
Giovedì 28.11.13
• Introduzione teorica: Rapporti percettivi empatici, non empatici
e sinestetici dell’audiovisione;
• Introduzione teorica: Drammaturgia e narratività non lineari.
• Brianstorming sul progetto di Live Audiovisual Performance
Docenti: Fabio Volpi, Luca Pertegato

Lezione 03
Venerdì 29.11.13
• Introduzione all’auto costruzione dei dispositivi audiovisivi:
La performance Megatsunami, il Lumanoise e l’uso della luce per la creazione
della live performance.
Docenti: Luca Pertegato, Antonio Cavadini

Lezione 04
Mercoledì 04.12.13
• Introduzione teorica: Elementi di percezione audio/visiva e colore
per la Live A/V Performance.
• Elaborazione del progetto di Live Audiovisual Performance.
Docenti: Massimiliano Gusmini, Luca Pertegato. Antonio Cavadini

Lezione 05
Giovedì 05.12.13
• Introduzione teorica musicale: Ascolto sovversivo, Rumorismo e Noise.
• Definizione del progetto di Live Audiovisual Performance.
Docenti: Massimiliano Viel, Fabio Volpi

Lezione 06
Venerdì 06.12.13
Montaggio dei dispositivi audiovisivi:
• Montaggio del Lumanoise (mini-synth autoprodotto per ‘suonare la luce’)
• Hacking e sonorizzazione di oggetti meccanici portati dagli studenti
Docenti: Antonio Cavadini, Luca Pertegato, Fabio Volpi

Lezione 07
Mercoledì 11.12.13
• Sperimentazione dei dispositivi audiovisivi realizzati
• Ricerca e definizione delle sonorità dei dispositivi
Docenti: Antonio Cavadini, Luca Pertegato, Fabio Volpi

Lezione 08
Giovedì 12.12.13
• Avanzamento del progetto di Live Audiovisual Performance
Docenti: Antonio Cavadini, Luca Pertegato, Fabio Volpi

Lezione 09
Venerdì 13.12.13
• Prove per la Live Audiovisual Performance
Docenti: Antonio Cavadini, Luca Pertegato

Lezione 10
Giovedi 19.12.13
• Saggio finale degli studenti e presentazione del progetto di Live Audiovisual Performance
Docenti: Antonio Cavadini, Luca Pertegato, Fabio Volpi

+++

Bibliografia
Arvidsson, Adam, and Alex Giordano (2013) “Societing Reloaded: Pubblici Produttivi e Innovazione Sociale”  A. Arvidsson and A. Giordano. Egea.
• Niessen, Bertram Maria, ed. (2013) “Sociale, Digitale. Trasformazione Della Cultura e Delle Reti”. doppiozero.
• Balzola Andrea – Monteverdi Anna Maria (2003) “Le arti multimediali digitali.
Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche delle arti del nuovo millennio”. Garzanti.
• Reynolds, Simon (2006) “Post-punk 1978-1984”. Isbn Edizioni.
• Rossi, Giovanni (2011) “Industrial Revolution. Storia ed evoluzione della musica industriale”. Tsunami Edizioni
• Bandera, Paolo a cura di (2011) “Manuale di cultura industriale. Socio-patologia musicale dagli anni settanta al ventunesimo secolo.” Shake Edizioni.

+++

Link
http://www.affaritaliani.it/static/upl/pun/punkcapitalismo.pdf
http://qwerty.noblogs.org/post/2009/10/24/punk-capitalismo/
http://www.makerfairerome.eu/en/
http://www.digicult.it/

Link Playlist ascolti su Youtube
Punk DIY & Post-Punk UK-USA
Industrial Music

Link otolab
http://www.otolab.net
https://otolabdidattica.wordpress.com/workshop/suonare-la-luce-2/
https://vimeo.com/otolab

Link docenti
Bertram Niessen: it.linkedin.com/in/bertramniessen/
Fabio Volpi: it.linkedin.com/pub/fabio-volpi/b/315/60/
Luca Pertegato: it.linkedin.com/in/lucapertegato/
Massimiliano Viel: it.linkedin.com/pub/massimiliano-viel/b/363/9/
Antonio Cavadini: it.linkedin.com/in/tonylight/
Massimiliano Gusmini: http://www.massigusmini.com/

One thought on “DIY e Punkcapitalismo

  1. A motivating discussion is worth comment. I do think that you ought to write more on
    this subject matter, it might not be a taboo subject but generally people do not speak about such subjects.

    To the next! Many thanks!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...