Progetti

otolab
corso di performance audiovisiva e installazione multimediale

Tecniche performative per le arti visive
Corso in Multimedia Arts and Design

RUFA, Rome University of Fine Arts
Secondo semestre 2019

//

PROGETTI RUFA 2019

Brainstorming collettivo:
Onde sonore
Onde visive
Vibrazioni liquide e materiche
Vibrazioni tattili
Attrito
Energia cinetica
Contrasto cromatico/luminoso
Ambivalenza
Velocità
Emozione come vibrazione
Vibrazione fisica del corpo
Trasformazione
Distruzione
Risonanza
Scomposizione/Ricomposizione
Frequenze
Tempo/Ritmo
Oscillazione
Alterazioni
Vibrazioni cromatiche

Materiali possibili:
Plastica
Legno
Metalli
Carta/cartone
Vetro
Nylon
Tessuti metallici
Polveri/Sabbia/Polveri metalliche

Idee:

– Utilizzo delle vibrazioni del subwoofer
– Casse di risonanza in frequenze variabili (OGGETTI FISICI CHE INTERVENGONO SUL SUONO)
– Doppio piano di intervento con proiezione digitale e oggetto fisico che dialogano (OGGETTI FISICI CHE INTERVENGONO SUL VIDEO)
– Interazione con le risonanze: concetto di attivazione “wireless”.
– Oscillatori che fanno vibrare per simpatia una molla o una corda o una lastra di alluminio. Enfatizzare la fisica e la materia. Poi subentra l’intervento umano che percuote con vari oggetti l’elemento. Il risultato è la fusione tra la vibrazione per risonanza e per percussione.

Rilievo sala Paolo Rosa – Rufa


GRUPPO A
Coordinamento: Bogdan Melinte
Edoardo Filippone
Giorgia Pelagalli

GRUPPO B
Coordinamento: Antonio Reda
Michal Zemel
Carmine De Vita

//

DATI E DESCRIZIONE DEI PROGETTI

 

Annunci